Lonely Planet UlisseFest – La festa del viaggio

Nel week end del 8-9-10 giugno a Rimini arriva Lonely Planet UlisseFest – La festa del viaggio. Per tre giorni i luoghi più belli e suggestivi della località balneare saranno dedicati al viaggio, con più di 60 incontri e oltre 100 ospiti, tra questi direttamente dall’Australia, Tony Wheeler, il mitico fondatore della nostra casa editrice, che a Rimini racconterà la sua avventura editoriale.

CONDIVIDI

 

 

Lonely Planet UlisseFest è l’occasione per guardare oltre i nostri confini, non solo fisici o geografici. Perché il desiderio di vedere il mondo, di scoprire cosa c’è oltre la collina e oltre gli oceani è insito nella natura umana: viaggiamo mossi dalla curiosità di vedere altra gente, sapere come vive e in cosa crede.

Ad accompagnarmi in questo viaggio ci saranno Marco Malvaldi, Giuseppe Cederna, Boban Marković Orkestar, Omar Souleyman, Paolo Giordano, Niccolò Ammaniti, Tash Aw, James Nestor, Giuseppe Culicchia, Cristiano Cavina, Emanuele Giordana. Ci sarà anche Tony Wheeler – il mitico fondatore di Lonely Planet, l’uomo che ha cambiato il modo di viaggiare.

I temi principali degli incontri saranno i viaggi in bicicletta, il trekking e il camminare, la fotografia, la scrittura di viaggio e il mestiere dell’autore di guide, i viaggi estremi tra montagne, grotte, mari e ghiacci, il viaggio filosofico e quello umanitario, con le ONG impegnate in Africa. Come in ogni viaggio intenso, poi, non mancheranno le pause e i momenti per esplorare i continenti attraverso le suggestioni del grande schermo.

 

Perché ogni volta che partiamo desideriamo tornare in qualche modo arricchiti, avendo superato le nostre frontiere, i nostri pregiudizi dopo esserci sentiti stranieri. E il festival offre gli strumenti che favoriscono la connessione con tutto ciò che esiste al di fuori del nostro orizzonte quotidiano.

Avventura, scoperta, esplorazione, ricerca dell’ignoto ma anche fuga e speranza. Il viaggio è tante cose insieme e con UlisseFest poniamo al centro l’esperienza di viaggio in sé e i mille modi in cui è possibile intensificarla, conservarla, comunicarla.

Il tema della seconda edizione di UlisseFest sarà “Al di là del mare”: un invito a prendere il largo, a navigare verso l’ignoto e riflettere su ciò che accade intorno (lontano?) a noi. E poi il mare come metafora, come confine anche mentale da superare. È, infine, anche un omaggio a Rimini e alla sua doppia identità: la capitale turistica, ma anche la Rimini romana e rinascimentale.

 

 

Realizzato da EDT , editore italiano di Lonely Planet, in collaborazione con la Regione Emilia Romagna e il Comune di Rimini, UlisseFest offrirà tre intense e significative giornate di confronti, e per chi cerca un’esperienza ancora più coinvolgente e inclusiva, UlisseFest propone diversi workshop. Veri e propri spazi di lavoro e confronto curati da professionisti della fotografia e della scrittura di viaggio durante i quali si lavorerà sotto la guida esperta di chi può aiutare ad affinare gli strumenti del mestiere per intensificare l’esperienza del viaggio, conservarla e comunicarla al meglio.

I primi due, per i quali sono già disponibili le iscrizioni, sono il workshop “Fotografia di viaggio” e il workshop “Scrittura guide di viaggio”. Informazioni, costi e iscrizioni sono disponibili sul ulissefest.it, ma se siete curiosi di sapere quali saranno i contenuti e i temi affrontati in ogni giornata qui di seguito trovate un’anticipazione. Viaggiatori, vi aspettiamo!