CONDIVIDI

Emilio Targia, giornalista, sangue romano e parmigiano, dal 1990 al 1993 lavora al primo tg satellitare di RaiSat, sotto la direzione di Massimo Fichera. Dal 1993 cuce parole dentro ai microfoni di Radio Radicale, dove è attualmente caporedattore. Cura da 20 anni la rubrica Media&dintorni sulle nuove tecnologie e la rubrica sul cinema Set-CinemaFuoriCampo. Per le Edizioni Selene pubblica nel 2008 il saggio cross-mediale Chi ha paura di Beppe Grillo?, per Sperling & Kupfer nel 2015 Quella notte all’Heysel. È membro del comitato scientifico del portale “Art Wireless”.

 

Sarà presente ai seguenti eventi: