Immagine

Quartetto d'archi dell'Orchestra Sinfonica G. Rossini

L’Orchestra Sinfonica G. Rossini (OSR) è riconosciuta come complesso strumentale dal Ministero della Cultura Fondo Unico per lo Spettacolo, dalla Regione Marche, dal Comune di Pesaro e dal Comune di Fano. Presidente e Sovrintendente è il M° Saul Salucci. Direttore artistico e principale il M° Daniele Agiman.

Il Quartetto OSR è composto dalle prime parti degli archi dell’Orchestra Rossini. L’istituzione riserva grande spazio ai progetti cameristici: in seno all’Orchestra sono infatti nate diverse formazioni, protagoniste di stagioni concertistiche, eventi e festival, che arricchiscono l’offerta musicale OSR, confermando così la capacità di esibirsi in formazioni modulari.

OSR vanta, inoltre, al suo interno la presenza di straordinari artisti arrangiatori, che firmano le riscritture per Quartetto d’archi: Roberto Molinelli, direttore per l’innovazione; Noris Borgogelli, direttore per la formazione; Daniele Rossi, con cui l’Orchestra Rossini collabora su diversi progetti.

Nell’anno rossiniano 2018, nell’ambito delle celebrazioni del 150° anniversario della morte di Gioachino Rossini, il Quartetto OSR è stato ambasciatore della musica rossiniana in un tour che ha toccato diverse città europee, un progetto di respiro internazionale volto ad illustrare la bellezza dell’Italia al mondo attraverso la vita e l’opera di un genio universale come Rossini.

Quartetto d'archi dell'Orchestra Sinfonica G. Rossini parteciperà a:

Un concerto d'archi, un viaggio per terre, epoche e tradizioni, a partire da uno dei capolavori più importanti della storia della musica che si rifà al cosiddetto Nuovo Mondo.

15
Luglio 2022
17:30
-
18:30
Piazzale Collenuccio
Concerto

Quartetto d'archi dell'Orchestra Sinfonica G. Rossini ha partecipato a:

Nessun evento trovato.