Immagine
Natalino Russo

Natalino Russo

Natalino Russo, naturalista di formazione, è fotografo professionista e giornalista. Ha lavorato per National Geographic, Le Scienze, Geo, PleinAir, Bell’Italia, Dove, Meridiani e altre testate. È autore di oltre venti guide di viaggio e libri, tra cui Il respiro delle grotte (2013) e Nel mezzo del Cammino di Santiago (2010), entrambi usciti per Ediciclo. Per il Touring ha realizzato diversi volumi, tra cui alcuni titoli della collana Guide Verdi. È coautore del taccuino Cammini di Calabria (2018). Per Skira ha curato alcuni libri fotografici, tra cui Una grotta fra terra e mare (2018). È membro del team di esplorazioni geografiche La Venta e del collettivo Neos giornalisti di viaggio associati. I suoi ultimi libri sono 111 luoghi di Napoli che devi proprio scoprire (Emons, 2018) e L’Italia è un sentiero (Laterza, 2019). Il suo sito internet è www.natalinorusso.com

Natalino Russo ha partecipato a:

Dalle foreste tropicali del Messico e delle Filippine ai principali ghiacciai del mondo, dai remoti tepui dell’Amazzonia alle grotte dell’Uzbekistan e del Myanmar, un grande viaggio nel sottosuolo. Con lo speleologo Antonio De Vivo, il fotografo Natalino Russo dell’associazione La Venta e il giornalista Claudio Visentin. Ingresso gratuito

09
Giugno 2018
16:00
-
17:00

Un sentiero unisce l’Italia: lungo le Alpi, gli Appennini e infine sui monti di Sicilia e Sardegna. Un’intuizione visionaria di alcuni soci del CAI (Club Alpino Italiano) che oggi compie trent’anni.

14
Luglio 2019
12:00
-
13:00
Piazza Cavour