Cosa vedere a Pesaro

Delle città marchigiane ha la storia, i palazzi antichi, le chiese e i musei; di quelle roma­gnole Pesaro ha il mare (e il lungomare), gli stabilimenti balneari, gli ombrelloni e i locali da tiratardi e ruba­ cuori. A Pesaro il turismo va a braccetto con questa atmosfera godereccia: subito vi sembreranno due mondi pa­ralleli, che brillano ciascuno di luce propria. E invece la città è una sintesi perfettamente riuscita di entrambi: nel centro storico di Pesaro, così come in riva al mare. Certo, faticherete un po’ a comprendere come sia possibile che la musica house, che intorno alla spiaggia tutto avvolge, possa conciliarsi con le eleganti arie di Rossini, che qui è nato e vissuto a lungo.

Però, se vi lascerete guidare tra le deliziose ville liberty dietro il lungomare, o tra i musei e i monumenti cittadini, ci sarà un momento – magari in una delle piazze così raccolte della città – in cui tutto vi sarà chiaro. E Pesaro vi si svelerà per quello che realmente è: un luogo piacevole, che sa offrire a chiunque esattamente ciò che cerca.

Immagine
Pesaro