Immagine
Paolo Di Paolo

Paolo Di Paolo

Paolo Di Paolo è nato nel 1983 a Roma. Finalista al Premio Italo Calvino e al Campiello Giovani, è autore dei romanzi Raccontami la notte in cui sono nato (2008), Dove eravate tutti (2011, Premio Mondello e Super Premio Vittorini), Mandami tanta vita (2013, Premio Salerno Libro d’Europa, Premio Fiesole Narrativa e finalista Premio Strega) e Una storia quasi solo d’amore (2016), tutti con Feltrinelli. Molti dei suoi scritti sono nati da dialoghi: con Indro Montanelli, a cui ha dedicato Tutte le speranze (Premio Benedetto Croce 2014); con Dacia Maraini di cui ha scritto nel libro intervista Ho sognato una stazione. Gli affetti, i valori, le passioni (Laterza 2005) e con Antonio Tabucchi, di cui ha curato il volume Viaggi e altri viaggi (Feltrinelli, 2010). Collabora tra gli altri con La Repubblica, Il Venerdì e L’Espresso. I suoi libri sono tradotti in diverse lingue europee.

Paolo Di Paolo ha partecipato a:

Paolo Di Paolo dialoga con Niccolò Ammaniti, scrittore e regista di “The Good Life”, Erica Barbiani, produttrice del documentario e Stefano Saverioni, direttore della fotografia.

09
Giugno 2018
17:00
-
19:00

Protagonista, il mare Mediterraneo. I colori, la storia, le carte nautiche, la pesca: molo per molo, pagina per pagina, un canto d’amore al mondo come acqua. Dello straordinario e inclassificabile “Breviario mediterraneo” di Predrag Matvejević, Paolo Di Paolo propone una lettura-racconto davanti al mare, al tramonto. Sonorizzazione a cura di Tommaso Checchi.

09
Giugno 2018
20:00
-
21:00
Palco Piazzale Kennedy

Aperitivo con Tony Wheeler; intervista a cura di Paolo Di Paolo.

13
Luglio 2019
12:00
-
13:00
Teatro Galli

Su Cours Julien, a Marsiglia, ci sono così tanti ristoranti etnici che si può fare il giro del mondo in 500 metri. Paolo Di Paolo li scandaglia con il piglio (e lo stomaco) del ricercatore e si domanda: quanto ci mettiamo a conoscere gli altri? O, detta più brutalmente, a digerire l’Altro? Sonorizzazione a cura di Tommaso Checchi.

13
Luglio 2019
19:30
-
20:30
Teatro Galli