Beppe Tenti

CONDIVIDI

Fondatore nel 1967 del Tour Operator e Agenzia Viaggi che oggi si chiama Adventure Overland, leader nel settore dei viaggi-avventura dal Nord Europa alla Patagonia, dalla punta del Kilimanjaro ai misteriosi regni himalayani. I suoi viaggi portano migliaia di appassionati alla scoperta degli angoli più remoti della Terra. Dagli anni Ottanta all’attività strettamente turistica affianca l’organizzazione di eventi speciali. Come le salite del celebre alpinista Reinhold Messner ai quattordici Ottomila himalayani. La Marco Polo Expedition , da Venezia e Pechino sulle orme del viaggiatore veneziano (con tre Fiat Panda ed un mezzo Iveco). La riedizione del leggendario Raid Pechino-Parigi del 1907, riproposta ad ottant”anni di distanza con la stessa vecchia auto Itala vincitrice dell’edizione d’inizio secolo.

Ottiene grande popolarità con Overland, programma televisivo in onda su RAI1 dal 1996. Con cui contribuisce alla riscoperta dei mezzi da strada in un mondo appiattito dai jet. Dopo la prima, memorabile spedizione da Roma a New York via terra, passando per Siberia, Stretto di Bering, Alaska e Canada, gli inconfondibili quattro camion arancioni hanno viaggiato sulle strade, spesso inaccessibili, di tutto il mondo. Nel tempo sono stati usati anche altri mezzi come biciclette, moto, utilitarie, auto d’epoca, fuoristrada, veicoli elettrici a guida semiautonoma. Tutte imprese che valgono al programma numerosi riconoscimenti, specialmente l’edizione n.18 dall’Italia all’Afghanistan e ritorno. Overland si fa inoltre portabandiera di diversi scopi umanitari.