Immagine
Luigi Farrauto

Luigi Farrauto

Luigi Farrauto ha un PhD in Design, ma visto lo scarso senso dell’orientamento disegna solo mappe. Ha vissuto a Porto, Amsterdam e Doha, è stato visiting researcher al MIT di Boston e docente a contratto in varie università italiane. Oggi vive a Milano, dove scrive guide Lonely Planet e testi di geografia per le scuole. Insieme ad Andrea Novali ha aperto il 100km studio, specializzato in wayfinding. Appassionato di cartografia antica e orientalista amatoriale, nel tempo libero studia l’arabo e il cinese.

Luigi Farrauto ha partecipato a:

Tony Wheeler, l’uomo che ha cambiato il modo di viaggiare incontra gli autori italiani delle guide Lonely Planet, che lo intervistano, chiacchierano, gli chiedono tutto quello che avrebbero sempre voluto sapere sul più grande viaggiatore vivente (e che non hanno mai osato chiedere). Tony Wheeler con Giacomo Bassi, Denis Falconieri

09
Giugno 2018
21:00
-
22:00

Che cosa significa realizzare una mappa emozionale? Luigi Farrauto, cartografo, e Andrea Formenti, divulgatore culturale, entrambi autori Lonely Planet, guideranno i partecipanti nella traduzione di un’esperienza di viaggio in un racconto cartografico.

13
Luglio 2019
Museo della Città, Sala del Giudizio

Una meta esotica di fronte alle sponde del nostro Adriatico. Vent’anni dopo il grande esodo, l’Albania è un paese a cui guardare con occhi nuovi. Arte, musica, cultura e viaggi, ottimi motivi per tornare o andarci per la prima volta. Ne parliamo con Anilda Ibrahimi e Luigi Farrauto. Modera Paola Manfredi.

14
Luglio 2019
18:30
-
19:30